Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale numero 37 del relativo decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, avvenuta il mese scorso, dal 14 febbraio non è più obbigatorio sottoporre a collaudo in Motorizzazione Civile i ganci di traino, sia per le #auto che per i #camper

 

Questo ci riguarda assai da vicino: di fatto decade l’obbligo della “visita e prova” presso gli Uffici tecnici del Dipartimento dei Trasporti terrestri (ex Motorizzazione).
 
Le officine autorizzate, quelle accreditate come la nostra presso il Ministero dei Trasporti, si occuperanno anche degli adempimenti amministrativi di collaudo conseguentemente all’installazione, senza quindi dovere più portare il veicolo in Motorizzazione Civile.
 
Secondo la nuova normativa possiamo quindi:
– eseguire il montaggio del gancio traino
– rilasciare la dichiarazione obbligatoria di esecuzione dei lavori a regola d’arte, dichiarazione che andrà a sostituire la precedente ‘visita e prova’ della Motorizzazione
– rilasciare la certificazione d’origine dei componenti installati e dove richiesto, il certificato di conformità.
 
Per maggiori informazioni:
☎️ 0731 224220
×

Powered by 

×